credito di romagna

Area clienti

Il CREDITO DI ROMAGNA si prepara al rilancio dopo l’aumento di capitale

18 Gennaio 2018.

SC Lowy, gruppo bancario e finanziario internazionale specializzato in strumenti a reddito fisso, comunica di esser pronta ad acquisire una quota di controllo in Credito di Romagna (“CDR”), una banca italiana con sede a Forlì.

L’operazione, in cui SC Lowy investirà 40 milioni di euro, è in attesa dell’approvazione formale da parte della BCE. L’iniezione di nuovi fondi consentirà una ricapitalizzazione di CDR, salvando la banca dalla liquidazione e i suoi 125 dipendenti. Questa ricapitalizzazione è il seguito diretto dell’acquisizione da parte di SC Lowy nel 2013 della banca di risparmio sudcoreana Cheoun Savings Bank.

“L’acquisizione del Credito di Romagna è un importante passo in avanti per la nostra piattaforma europea ed è un’operazione trasformativa per il gruppo”, ha dichiarato il CEO Michel Lowy. “Siamo entusiasti della possibilità di combinare il forte franchising bancario di CDR e sfruttare la nostra forza nell’analisi del credito e nelle attività tipiche dell’investment banking. Un nuovo senior management porterà la banca verso una nuova direzione, rispettandone i suoi valori fondamentali e migliorando le attività bancarie tradizionali”.

Il CDR è stato fondato nel 2003 e ha sede in una delle regioni più ricche d’Italia: l’Emilia Romagna, nella città di Forlì. È una banca commerciale per molti imprenditori, lavoratori autonomi e PMI. CDR ha 12 filiali, 125 dipendenti e oltre 25.000 clienti, di cui 6.000 aziende, con un attivo totale di 720 milioni di euro a Giugno 2017.

L’infusione di capitale rafforzerà il coefficiente patrimoniale Tier 1 di CDR e fornirà alla banca una base finanziaria stabile.

È stato nominato un nuovo gruppo dirigente. L’obiettivo principale del nuovo management team sarà quello di trasformare la banca commerciale e migliorare la qualità del credito e la redditività.

I piani includono anche lo sviluppo di una banca d’investimento con nuove linee di business tra cui prestiti sindacati e investimenti in prestiti non performing, nonché l’aumento del numero di filiali e del personale. Al momento, SC Lowy detiene 3 dei 7 posti nel CdA, uno dei quali detenuto dal CEO Michel Lowy. SC Lowy ha aperto un nuovo ufficio a Milano con 3 dei suoi dipendenti.

SC Lowy intende capitalizzare le numerose opportunità che deriveranno da una presenza sul territorio. Poiché le autorità si sono mosse per affrontare in modo decisivo i problemi di crediti deteriorati dell’Italia nell’ultimo anno, ci si aspetta una ripresa dell’attività nei prestiti e negli NPL. Il sistema bancario italiano ha una volume complessivo di €3,300 miliardi (di attivo), di cui €200 miliardi di NPL, €85 miliardi al netto degli accantonamenti.

SC Lowy

SC Lowy (che comprende Choeun Savings Bank Co., Ltd) è un gruppo bancario e finanziario internazionale specializzato in strumenti a reddito fisso. Controllata da privati e i suoi stessi dipendenti, l’azienda utilizza il proprio capitale per facilitare emissioni nel mercato primario, il trading nel mercato secondario e gli investimenti focalizzati su obbligazioni societarie, prestiti, crediti commerciali e “special situations”. La copertura da parte degli analisti comprende energia, infrastrutture, manifattura, telecomunicazioni e media, metalli ed estrazione, retail, attività finanziarie, trasporti marittimi e settore immobiliare per società con sede in Australia, Asia, Europa, Medio Oriente e Americhe.

Il gruppo è stato fondato nel 2009 con sede a Hong Kong e conta attualmente oltre 100 dipendenti, dislocati nei maggiori centri finanziari del mondo. Oltre ai tradizionali clienti bancari, SC Lowy ha creato una rete globale di clienti istituzionali con oltre 800 banche internazionali e regionali, gestori patrimoniali, hedge fund, private equity e fondi pensione, family office e altre società.

 

Fonte: Business Wire

http://www.businesswire.com/news/home/20180118005571/it/

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×